lunedì 3 agosto 2015

Quanti modi per dire "ti voglio bene"


Avete idea di quanti modi abbiano i nostri amici gatti per dirci che ci vogliono bene? Guardo questo video e mi soffremo a pensare che le mie gatte li usano proprio tutti... e mi si apre il cuore a questi gesti, mi sciolgo completamente e mi accorgo che un piccolo angolino di felicità esiste in ogni giornata (anche in quelle più grigie)!
Allora li vediamo insieme?
- Si stendono rotolando sul pavimento mostrandoci la loro panciotta.
E' un gesto di estrema fiducia nei nostri riguardi: un felino non mostra mai la parte più vulnerabile di sé e se con voi la mette in mostra, vuol dire che si affidano completamente a voi!
- Fanno le fusa.
Un "rumore" prettamente felino, le fusa sono un atto volontario nel gatto e nonostante si presentino in differenti tipologie di situazioni (stati d'ansia, durante il parto e poco prima della morte) nel linguaggio globale e univocamente nella maggior parte dei casi indicano uno stato di benessere totale.
- Danno leggere testatine.
Quando i nostri pelosetti ci vengono incontro con quel loro fare delicato regalandoci le loro più dolci testatine non dovremmo avere dubbi sul fatto che ora siamo stati posti al loro stesso livello.
- Fanno le unghie sulla nostra poltrona preferita per rivendicare la loro proprietà su di noi.
Ebbene sì, fare le unghiette sui divani e sulle poltrone non è solo sintomo del fatto che i nostri amici animali hanno bisogno di rilasciare i loro feromoni nell'ambiente per renderlo proprio, ma anche per rinvendicare di fatto il possesso che hanno su di noi! Gli apparteniamo in tutto e per tutto!
- (ci) Impastano.
Li adoro quando fanno la pasta sulla mia pancia! A voi accade? Sapevate che questo istinto nasce con la nascita dei gatti ed è un riflesso condizionato dei cuccioli a "tastare" con le zampette sui seni della mamma per fare uscire il latte durante l'allattamento? Ebbene quando i nostri amori ci impastano, ci stanno letteralmente paragonando alla loro mamma in un periodo della loro vita in cui si sentivano maggiormente protetti e accuditi! Quale migliore dimostrazione d'affetto!
- Mostrano il posteriore e si strusciano su di voi.
Ecco! E' come se facessero i ruffianotti, invitandovi di fatto ad accarezzarli strusciandosi in modo così plateale su di voi! Anche questa è una dimostrazione d'affetto... e contemporaneamente una richiesta di attenzioni e coccole.
- Vi leccano per pulirvi.
Vi rimando all'interessantissimo post di Silvia sull'argomento. Dategli un'occhiata e non vi pentirete della lettura!
- Vi portano dei "regali".
Beh, immagino che la condivisione sia uno dei modi che la Natura ci ha regalato per esprimere affetto. Ciò mi fa pensare a quanto sia vero che gli animali rispetto a noi, mancano di quei sentimenti negativi che invece caratterizzano solo la razza umana! Se prendessimo esempio da loro non potremmo che guadagnarne!
Ma non divaghiamo... un regalo è sempre un regalo, no? 
- Dormono su di voi.
Si dice che i gatti dormano sempre con un occhio aperto. Sempre vigili e diffidenti verso il prossimo. Mah! Io sono dell'idea che invece proprio quando si accoccolano su di noi addormentandosi, non stanno facendo altro che dimostrarci la loro fiducia nei nostri confronti!
- Miagolano con voi.
Quale modo migliore se non "dirlo con parole loro"! Certo, i gatti hanno una miriade di sfumature differenti nei loro miagolii, ma nulla ci vieta di dare a quello specifico suono la valenza del nostro più comune "ti voglio bene". E vi assicuro che è vero che solo l'umano di quello specifico gatto sarà in grado di tradurre ogni miagolio dello stesso! Non lo sapevate? Ebbene c'è uno studio che lo dimostra! Trovate la notizia qui!
- Vi danno morsi leggeri per poi leccarvi.
Il gioco fa parte dei tipici comportamenti felini. La caccia al topolino, così come le zuffe tra cucciolotti, non sono altro che divertimento per i nostri amici pelosi. Rendervi loro pari giocando assieme a voi (con le vostre mani o piedi) è un gesto di completa accettazione. Se non è amore, allra cos'è?
- Chiudono lentamente gli occhi mentre li rivolgono a voi.
Questa è l'espressione che preferisco... anche perché io e le mie bimbe potremmo stare ore a guardarci e scambiarci occhiatine languide, sapendo che stiamo esprimendoci affetto! Ma sono certa che la mia amica Silvia avrà spiegato egregiamente tale comportamento in questo post!

Prima di lasciarvi ci tengo a salutarvi ed augurarvi un buon agosto! So che non si augura il "buon agosto", ma a me questo mese ha sempre regalato tanti sorrisi, oltre che essere il mio mese di nascita.
Oggi infatti mi sono regalata questo post codividendolo con voi, sapendo che farà parte di quella serie di regali di compleanno che non si comprano, di quelli più belli, che non hanno bisogno di essere materiali per avere un'importanza tanto grande!
Vi abbraccio tutti e vi ringrazio per la lettura, come al solito! :)

Roberta

15 commenti:

  1. Eh sì, li conosco anch'io questi modi felini…i miei "bimbi pelosi" mi dimostrano così tutto il loro affetto!!
    Tantissimi auguri di buon compleanno e buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmen con un imbarazzante ritardo ti ringrazio di cuore! :)

      Elimina
  2. Si , sono fortunata . Il Micceri mi regala tutti questi "gesti"
    Leccatine poche, ma adoro quando impasta e quanto si addormenta "abbracciato" al mio braccio ( d'invero) E a riprova che si sente al sicuro e che spesso sogna emettendo mugolii ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello il Micceri... come tutti i gattoni neri porta avanti l'idea comune che sono i più dolci in assoluto! Ma io e te siamo di parte, vero Ele? :D

      Elimina
  3. La mia miciaaaaaa eccolaaaaaa!!! Che bellooooo ;D e quello che hai scritto è tutto vero heheh!! Mi puoi dare un consiglio? Sono stato via 7 giorni per una vacanza e ora la mia sembra offesa o non si ricorda di me.. cosa posso fare per recuperarla? ^_^ è così... assente.. e scappa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniele! Rispondo con un pò di ritardo... stai tranquillo, la tua micia sta reagendo in modo molto usuale e "felino": anche la mia gatta, quando sto via per qualche giorno di vacanza, fa l'offesa! Vedrai che basteranno pochi giorni per recuperare il vostro rapporto, è solo che deve farti pesare il fatto che si sarà sentita un pò abbandonata senza di te e così ora fa un pò la preziosa! ;-)

      Elimina
    2. Ah, quindi lo fa proprio apposta, non si è dimenticata di me.. io avevo paura di quello, pensavo che dopo un tot di tempo dimenticava persone e cose, tempo 2 settimane o una, per dire..

      Elimina
    3. No no Daniele, figurati!!! I gatti hanno ottima memoria, sia per le cose belle che per le cose brutte... non potrebbe mai dimenticarsi del suo amico umano in 2 settimane, forse neppure dopo 2 anni!!!

      Elimina
    4. Daniele spero che le scaramucce con la tua miciottola siano superate! Ti coccola come prima? :)

      Elimina
  4. La mia Paciocca fa quasi tutti questi gesti, salvo uno: non le piace proprio venire in braccio e dormire su un essere umano! Ma da sempre, fin da quando era cucciolina e piccina... chissà perchè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Pacioccola credo sia una piccola regina di natura! Io credo che, a parte tuto, sia una questione di carattere... semplicemente non le piace accoccolarsi su un essere che può muoversi e disturbarla! Ehehehe... questo però non muta l'affetto che prova per te, ne sono più che certa! :)

      Elimina
  5. Che tenerissimo video!!! Comunque grazie di questo post.. è così vero!!! Zoe tranne il pulirmi... per il resto son tutti atteggiamenti quotidiani.. A parte fare la pasta e le fusa che con questo caldo sembra aver mandato in vacanza hihihihih Io sto imparando a capire ogni suo miagolio.. Quando ha fame.. quando vuole che giochi.. quando la mattina mi sveglia... Il 19 partirò per 8 giorni.. lascerò la piccola a mia mamma.. ho così paura che al mio ritorno non mi riconosca :-(.. E' la prima gattina che ho .. ed è la prima volta da quando l'ho presa che ci separiamo per qualche giorno.. Ansia di mamma ihhihihi :-* buone vacanze anche a te!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia ti capisco, le prime "separazioni" sono sempre le più difficili!! Vedrai che la tua micia, quando tornerai, non ti avrà affatto dimenticata, scherzi?? Magari farà un pochino l'offesa, ma non è detto... goditi la vacanza che la tua Zoe sarà in buone mani, e quando torna coccolatevi a vicenda a go go!

      Elimina
    2. Grazie Silvia!!!!!!!! :-****

      Elimina
    3. Cavoli Claudietta! Arrivo proprio il giorno in cui tu sei partita! Io rientro e tu parti! :)
      Spero che Zoetta non viva male questo allontanamento... ma sai cosa penso? Che alla fine siamo più noi a soffrire la loro mancanza che il contrario! Magari con una buona dose di coccole e di crocche da parte della "nonna" Zoe fa passare questo periodo di distacco tranquillamente... noi invece quando non possiamo stare con i nostri cuccioli mica abbiamo un palliativo da coccolare? :DDD
      Siamo messe male... ed io faccio assolutamente parte del club! ;)

      Elimina