sabato 27 agosto 2016

Emergenza terremoto: un aiuto per gli animali

In queste ore drammatiche per tutti coloro che si trovano tra le macerie del terremoto, tra i vari aiuti umanitari che stanno venendo messi in campo ci sono anche quelli che riguardano gli animali, vittime delle circostanze tanto quanto gli esseri umani. Ecco allora che si mobilitano associazioni, veterinari e volontari per il ritrovamento, lo stallo e in generale il salvataggio degli animali domestici nelle zone terremotate del centro Italia. In quasi tutta la nostra penisola, accanto alle iniziative a sostegno della popolazione, stanno venendo organizzate anche raccolte cibo e fondi per gli animali; qui di seguito troverete quindi una serie di informazioni e link utili per chi avesse possibilità di contribuire:

Per segnalazioni, necessità e disponibilità in loco contattare 342.9565574.

Per raccolte materiali contattate la sezione ENPA più vicina. Per ricerca clicca qui
 
Per proposte/iniziative di sostegno o collaborazione di Aziende, contattare terremoto@enpa.org

DONAZIONI a sostegno delle attività di soccorso 
  • Bonifico su IBAN IT 39 S 08530 46040 000430101775 intestato a E.N.P.A. ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI causale TERREMOTO
     
  • Bonifico internazionale su codice BIC ICRAITRREQ0 intestato a E.N.P.A. ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI causale TERREMOTO
     
  • Conto Corrente Postale 7482084 intestato a "MPS cassiere pro tempore ENPA" causale TERREMOTO
     
  • Per carta di credito o Paypal clicca qui (indicare nel campo note TERREMOTO)
- See more at: http://www.enpa.it/it/15057/cnt/buoni-esempi/terremoto-tutti-i-modi-per-aiutare-la-missione-enp.aspx#sthash.DAWw0pGN.dpuf
"Per segnalazioni, necessità e disponibilità in loco contattare 342.9565574.
Per raccolte materiali contattate la sezione ENPA più vicina. Per ricerca clicca qui
Per proposte/iniziative di sostegno o collaborazione di Aziende, contattare terremoto@enpa.org
DONAZIONI a sostegno delle attività di soccorso 
  • Bonifico su IBAN IT 39 S 08530 46040 000430101775 intestato a E.N.P.A. ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI causale TERREMOTO
  • Bonifico internazionale su codice BIC ICRAITRREQ0 intestato a E.N.P.A. ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI causale TERREMOTO
  • Conto Corrente Postale 7482084 intestato a "MPS cassiere pro tempore ENPA" causale TERREMOTO 
  • Per carta di credito o Paypal clicca qui (indicare nel campo note TERREMOTO)".

"Ognuno può inoltre contattare la sezione OIPA più vicina per verificare i punti di raccolta allestiti nelle altre regioni d’Italia (elenco sezioni OIPA di tutta Italia http://www.oipa.org/italia/delegazioni/).
Sono già attive raccolte di aiuti concreti presso dei punti raccolta più vicini alle zone colpite in provincia di Ascoli Piceno, Rieti , Viterbo e L’Aquila.
Si raccolgono i seguenti materiali:
  • Cibo secco e umido per cani e gatti
  • Trasportini e kennel
  • Guinzagli, collari, pettorine e ciotole
  • Antiparassitari"

LAV - Lega Italiana Antivivisezione
"La LAV raccoglie cibo per animali, trasportini di ogni misura, ciotole, pettorine/guinzagli, collari, lettiere e sabbia, gabbie-trappola, lettori microchip, recintini, farmaci nonché coperte in pile e omogeneizzati a uso umano di verdure e frutta, presso la propria sede nazionale di Roma in Viale Regina Margherita 177 (06.4461325) da lunedì 29, presso i punti-raccolta di Roma del Coordinamento antispecista, a Bari presso i punti-raccolta del Comune,  le proprie sedi locali che invita a collaborare con le altre associazioni umanitarie, animaliste e di protezione civile.
La LAV opererà nelle zone del terremoto grazie ai fondi del 5x1000 a essa devoluti e chiede il sostegno di tutti con contributi sul ccp 24860009 o iban IT16 E050 1803 2000 0000 0501 112 Dall'estero, bic: C C R T I T 2 T 8 4 A  Causale: aiuto animali terremoto.
Recapiti LAV: fino a domenica 28 agosto 3290398533 Gianluca Felicetti, da lunedì 29 agosto sede nazionale 06.4461325"

Tra gli animali in difficoltà non solo cani e gatti, ma anche mucche, pecore e capi d'allevamento che si ritrovano tra le macerie, allo sbando, senza ricovero e cibo. 
"Circa mille aziende agricole operano nell’area interessata dal sisma dove sono subito necessari, tra l’altro, foraggi, mangimi, generatori di corrente, carrelli per la mungitura, pali e filo elettrificato per le recinzioni ma - sottolinea la Coldiretti - ci sono difficoltà per accudire gli animali dove le persone sono state costrette ad allontanarsi e si temono azioni di sciacallaggio nelle aziende agricole isolate, Sono in azione ronde antisciacalli realizzate dai giovani della Coldiretti che di sera vigilano sulle aziende agricole, mentre sulla base delle richieste si sta procedendo alla consegna di carrelli per la mungitura e generatori di corrente alle aziende colpite con la collaborazione dell’Associazione Italiana Allevatori (AIA) ma anche il cibo garantire l’alimentazione degli animali con l’aiuto dei Consorzi Agrari d’Italia (CAI) mentre un ulteriore necessità sarà quella di poter alloggiare in tende , camper e roulotte, gli allevatori che non potranno rimanere nelle strutture dichiarate inagibili, per consentire loro di rimanere vicini ai propri animali. Per assistere le imprese agricole ed i cittadini la Coldiretti ha aperto ad Amatrice un “ufficio mobile”, perché anche i locali dell’organizzazione sono stati distrutti dal terremoto. Per consentire ad agricoltori, cittadini, strutture economiche e cooperative lungo tutta la Penisola di collaborare in questa azione di solidarità è stato aperto uno specifico conto corrente denominato “COLDIRETTI PRO-TERREMOTATI” (IBAN: IT 74 N 05704 03200 000000127000) dove indirizzare la raccolta di fondi."

Segnalo infine alcune pagine Facebook che si stanno occupando di segnalazioni, minuto dopo minuto, di animali ritrovati, smarriti o in difficoltà, alla ricerca della loro famiglia:

In conclusione a questo post, non occorre neppure ricordare che, al di là degli animali, tutti noi possiamo dare un piccolo aiuto in quest'emergenza aderendo alla raccolta fondi della Protezione Civile con un sms o una chiamata al 45500.

lunedì 1 agosto 2016

Buone vacanze a tutti voi!

E finalmente siamo giunti all'epilogo di questa stagione "blogghesca", sperando di avervi tenuto compagnia per un buon tratto di strada.
Dovessi  tirare le somme di tutto ciò che è accaduto in questi ultimi mesi, direi che ci sono stati momenti decisamente esilaranti, uniti ad altri pieni pieni di belle (vostre) condivisioni, il tutto condito dall'intenzione più o meno seria di coinvolgervi in iniziative utili e consigli pratici. Insomma ci siamo divertiti, rilassati, ma soprattutto ci siamo raccontati! E questo è accaduto vicendevolmente, dato che anche voi avete messo qui sul tavolo le vostre esperienze, episodi di vita, racconti dei vostri amici pelosi ed emozioni ad essi legate!
Cosa volere di più da questo spazio? Cosa potremmo chiedere di meglio da un angolino nascosto che ci permette di essere noi stesse e ci aiuta a sfogare le piccole grandi frustrazioni della vita e incongruenze del mondo (soprattutto quando diventa così difficile abitarci)? Nulla di più che tanta serenità!

Non mi va di diventare pesante e monotona, voglio solo augurarvi di passare delle meravigliose ferie estive, rispettando prima di tutto il principio fondamentale della definizione di "vacanza": svuotate la mente, il cuore e l'animo dalle fatiche accumulate e ricaricatevi di aria pulita e di emozioni che diventeranno ricordi colorati e divertenti!

Io e Silvia vi aspettiamo, con la promessa di rientrare attive, cariche e piene di fantastiche sorprese per tutti gli affezionati followers di True Feline good Blog! Non mancheranno le novità e la voglia di crescere assieme e chissà che davvero non riusciremo a regalarci un nuovo magnifico anno pieno di musetti baffuti e codine pelose!

mercoledì 20 luglio 2016

UN compleanno. DUE anni. TREmendamente felici di festeggiarlo con voi!


Eravamo partite scoppiettando e idee su idee abbiamo voluto rendere parte della nostra vita il "True Feline good Blog". Scegliere i pezzi, confrontarci dietro le quinte, ritrovarci a concordare, ridere, ciarlare, capirsi. Io e Silvia abbiamo fatto tanta strada da quel 20 luglio del 2014 e un po' le nostre vite, da allora, sono scivolate via veloci. Non ci hanno regalato nulla e spesso ci hanno messe a dura prova. Eppure, entrando in questo ameno angolino, abbiamo sempre scelto di non "contagiarlo" con la solita vita, né con brutti pensieri o grigie esperienze. E così quando abbiamo avuto tra le mani un pezzo succulento, lo abbiamo condiviso. Trovato un video, un'immagine, una frase che ha potuto regalarci una piccola gioia, l'abbiamo portata qui, tra queste pagine!

Protagonisti indiscussi i nostri amati animali. Voi il nostro pubblico serio, affettuoso, vicino e sempre vivo! Una comunità che si è dimostrata sincera e calda come un abbraccio!
La nostra gioia si è moltiplicata con il tempo, le soddisfazioni sono arrivate quando abbiamo potuto aiutarvi e quando abbiamo potuto scambiare pareri, opinioni, critiche.
Oggi, dopo due anni, sappiamo cosa vuol dire riuscire a fare i giusti sacrifici che ci permettano di mantenere questo posticino il nostro posticino.

Festeggiamo assieme a voi e speriamo nei prossimi giorni, settimane, mesi di riuscire nuovamente a stupirvi e farvi compagnia, augurandoci di stringere ancor di più i nodi di una virtuale amicizia (felina) che poi virtuale non è così tanto, quando fa così bene al cuore!

Buon compleanno a noi e a tutti voi, con baffi e code e non!

Silvia&Roberta

lunedì 18 luglio 2016

Dai... viaggiamo insieme!


Buongiorno Truefelini!
Ci siamo quasi... le vacanze sono dietro l'angolo!
Certo, qualcuno sarà già partito per il mare o la montagna e chissà, sarà già bello spaparanzato al sole! Mi piace pensare che sì, tutti voi stiate passando delle splendide giornate di sole e che un po' ne stiate anche approfittando per riprendervi dalla routinaria quotidianità che sfianca se non interrotta per mesi! Quindi, valigie pronte, che aspettate a mandarci i vostri scatti "vacanzieri"?
E i vostri amati batuffoli? Vi seguono al mare e in montagna? Oppure restano a casetta con i nonni? :)
Le mie due gattine, ad esempio, non amano il trasportino ed anche portarle dalla veterinaria sembra diventare un'impresa ogni volta! Figuriamoci a 5 ore da qui! Ci abbiamo seriamente pensato un anno, purtroppo però non abbiamo mai avuto il coraggio. Così le lasciamo a casetta e chiediamo ai nostri genitori di andarle a trovare ogni giorno per il cambio sabbietta quotidiano, dato che hanno dispencer e fontanina sempre disponibili!
Oggi però voglio sapere di voi!
Come organizzate i vostri viaggi? E i vostri amici animali vi seguono volentieri? Sono curiosa per tutti i Bau della nostra comunità "truefelinica": gli piace cambiare aria? Viaggiano comodi in auto (o altro mezzo)? E mi farebbe davvero piacere leggere dei vostri miciottoli: si adattano? Viaggiano volentieri? Odiano il trasportino?
Come vi organizzate durante le ferie estive?
A voi la zampa e buon inizio settimana!

martedì 12 luglio 2016

Canicola... o gatticola?

Buon pomeriggio cari amici truefelini! Come sono le temperature dalle vostre parti? Qui a Ferrara è una rovente giornata di luglio, il termometro segna oltre i 36°C... in questo momento Paciocca è rintanata in un cespuglio ombroso, prevedo già che non muoverà zampa fino a stasera. Ma vi pubblico qualche immagine ben eloquente della mia micia alle prese con i primi caldi, sul fare della sera in terrazza...

Si posiziona all'ombra, nella zona più ventilata della terrazza...
... ma ben presto si abbandona alla stanchezza da troppa afa...
... ed infine decide che il metodo migliore per rinfrescarsi, è stare a pancia all'aria!

C'è poco da fare, è caldissimo anche per i nostri amici a quattro zampe!! E i vostri mici quali rimedi adottano per combattere il caldo? Si posizionano in posti speciali, magari bevono di più o decidono piuttosto che un giusto "letargo estivo" è la cosa più utile da fare quando la canicola è troppa? Raccontateci le vostre esperienze!

P.s. A proposito... sapete perchè si chiama proprio canicola, l'eccessiva afa estiva? La parola ha origine latine, dal termine Canicula ("piccolo cane"), indicante la luminosissima stella Sirio: questa fa parte appunto della costellazione del Cane Maggiore e nel periodo estivo sorge e tramonta in concomitanza con il Sole... ovvero proprio durante le ore più calde dell'estate!