giovedì 20 ottobre 2016

Ho la soluzione: perché il mio gatto vomita?

I'm 'feline' good on Pinterest
Innanzitutto grazie a tutti coloro che hanno aiutato a rimpinguare questo elenco, raccontando la loro esperienza sulla questione "vomito del gatto". Con questo esperimento speriamo di poter essere d'aiuto a chi ancora non ha trovato soluzione al problema proposto in questo post.

La primissima cosa da sottolineare è che nei gatti l'espulsione tramite conato di vomito del bolo di pelo è una prassi naturale ed in certi casi anche auspicabile. Pertanto, in presenza di episodi di vomito una tantum (2-3 volte al mese) non vi è reale motivo di preoccupazione.

Quando il gatto sperimenta l'esperienza del vomito in modo sistematico e continuativo, allora vuol dire che è necessario l'intervento del veterinario, il quale valuterà le diverse cause del problema.

Vediamole insieme.

Cause di vomito improvviso nel gatto (non preoccupanti)

Come descritto in precedenza, alcuni episodi di vomito del gatto non devono affatto metterci in allarme, poiché circostanzati nel tempo o derivanti da cause naturali:
  • Cambio di dieta
    Per la quale basterà tornare all'alimentazione precedente
  • Ingestione di oggetti estranei
    Avvenuta l'espulsione dell'oggetto in questione (un elastico, un pezzettino di carta o cartone, ma anche di stoffa, ad esempio) il gatto tornerà alle sue normali attività
  • Ingestione di una grossa mole di pelo
    Il vomito può avvenute quando il gatto non solo fa opera di pulizia del proprio manto, ma anche di quella dei suoi "fratelli"
  • Eccessiva voracità ai pasti
    Mangiare in modo troppo veloce può provocare conati di vomito. Per ovviare a questo problema si potrebbe razionare la dose di pappa suddividendola in più momenti della giornata
  • Attività fisica intensa post-pappa (soprattutto nei cuccioli di gatto)
    I cuccioli di gatto sono per definizione più attivi e vivaci degli adulti, pertanto vorranno correre e saltare in ogni momento, anche dopo i pasti. In questi casi può accadere vomitino. ma non preoccupatevi: giusto il tempo di svuotare il pancino e subito ritorneranno a giocare!
2) Cause di vomito improvviso nel gatto (preoccupanti)
In alcune circostanze può accadere che il gatto vomiti improvvisamente ed in una maniera tale da mettervi in allarme. Se, successivamente all'espulsione di liquidi e/o solidi, il vostro micio appare poco ricettivo, debole e comunque "malato" siamo in presenza di:
  • Parassiti intestinali
  • Problemi o malattie del fegato
  • Pancreatite
  • Intolleranza alimentare
  • Sostanze tossiche o veleni ingeriti
  • Infezioni batteriche o virali
Tutti questi singoli casi vanno segnalati al veterinario, il quale saprà individuare la motivazione e somministrare la corretta cura.

3) Cause di vomito cronico
In presenza di episodi di vomito cronico (cioè che superino il numero di 2/3 settimanali) è probabile che il gatto sia affetto da patologie a carico del sistema digerente, ma anche a causa di problemi epatici o perfino tumori. Vediamole:
  • Intolleranze alimentari
  • Colite
  • Costipazione
  • Corpi estranei gastrointestinali
  • Ostruzioni intestinali
In questi primi casi è molto probabile che l'animale abbia sviluppato tali fastidiose patologie non solo a causa della sua personale sensibilità a determinati alimenti, ma purtroppo anche perché il suo amico umano non è stato in grado comprendere la gravità dei segnali inviati. Rimando a questo post alcune buone regole per imparare a capire il comportamento di un gatto, in presenza di un'altra fondamentale preoccupazione: i bisognini fuori dalla lettiera.
  • Gastrite e pancreatite
  • Insufficienza epatica e renale
  • Tumori
  • Filaria cardiopolmonare
  • Ulcere gastrointestinali
In questi ultimi casi, siamo invece in presenz di malattie invalidanti le quali ormai non adoperano più "il vomitino" come segnale, ma come sostaziale risultato della sofferenza del gatto. Naturalmente si spera che nessuno dei nostri amici animali debba mai provare un dolore simile, quindi in questi casi, la mia vuole essere solo un'opera informativa che comprenda le più svariate situazioni.
Tornando alla mia Miu e volendovi aggiornare sul suo stato di salute, posso dirvi con immensa gioia che sembra essere guarita. Lei rientrava nei casi di vomito cronico e nello specifico nelle "intolleranze alimentari" a causa delle quali aveva anche sviluppato una dermatite.
La mia cucciola è stata curata con gastroprotettori, un cambio di alimentazione adeguato e tante tante coccole (e quelle non fanno mai male!)!
Sperando di esservi stati d'aiuto, vi auguro una splendida settimana.

8 commenti:

  1. Post davvero interessante, grazie..sono molto contenta che la tua Miu ora stia bene!
    Un saluto ed un grattino alla micia
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Carmen, cara! Ormai condivido con voi tutti i progressi (e problemi) delle mie batuffole, quindi mi fa un sacco piacere sapere che un po' stanno a cuore anche a voi! <3
      Ti abbraccio forte! :)

      Elimina
  2. Ahhh bene son contenta che la tua Miu stia bene... Come già detto nel precedente post.. fortunatamente Zoe non vomita mai.. Lo ha fatto 2 volte in 2 anni... :-** Ma questo post può essere davvero utile.. smackkk una carezza a Miu e Mia.. e un abbraccione a te

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudietta cara!
      Sono davvero felice che Zoetta sia immune da queste problematiche... non sono sta bene lei, ma anche tu che le vuoi bene sei più tranquilla! :*

      Elimina
  3. Sono felice che Miu stia bene!😽❤ Post molto utile!😊 Tante carezze alle tue gatte e un abbraccio a te!😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vanessa dolce, grazie di vero cuore! Spero davvero che questo post possa aiutare chi è in cerca di soluzioni quando proprio non sa dove andare a cercarle! Insomma, le testimonianze personali non possono che essere utili in quetsi casi! :)

      Elimina
  4. Meno male che Miu ha superato e ora sta bene!!! Molto interessante il tuo post e con piacere leggo che i miei pelosetti rientrano nella norma!!!
    Un bacio a te e coccole alle tue Principesse

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lauretta cara, sono felicissima di sapere che i tuoi batuffolotti stanno bene... e grazie per il pensiero alla mia Miu!
      Approfitto per scusarmi dell'assenza di queste settimane dal tuo spazio saporito, così come manco dagli spazi di tante altre care amiche, ma sono in un periodo davvero pieno e vorrei solo riuscire a racuperare un po' di sana quotidianità, prima di tornare a trovarvi! Detto questo, ti mando un bacio fortissimo e coccole speciali a tutti gli amori di casa, pelosi e non! :)

      Elimina