giovedì 17 novembre 2016

Dieci buone ragioni per adottare un gatto nero!

Come ogni novembre, oggi ricorre la Festa del Gatto Nero: una giornata per sfatare sciocche superstizioni, ma anche per valorizzare la bellezza e l'unicità dei gatti dal manto nero. Nelle adozioni, infatti, i mici neri tendono sempre a restare buon ultimi... sorpassati dagli accattivanti fratellini rossi e tigrati, dai più paciosi bianchi e neri, dagli enigmatici gatti tartarugati. Eppure ci sono moltissime ragioni per adottare proprio un gatto nero! Vedere per credere, con un pizzico di ironia!



Che ne dite? Queste 10 ragioni sono tutte molto convincenti... ma non c'è nulla da dire: la motivazione principale per adottare un micio nero (come uno rosso, tigrato o tartarugato), dovrebbe essere prima di tutto l'amore... che, come sappiamo, non è certo una questione di colore! Buona festa del gatto nero a tutti, coccole speciali per i vostri panterini!

10 commenti:

  1. Ciao Silvia, oggi sono molto triste...non posso non pensare al povero Nerino! Lui aveva le zampette e la pettorina bianche ma il resto del pelo era nero e ultimamente era diventato lucido e folto...ho cercato di non affezionarmi troppo perchè lui non era un gatto stanziale ma non posso fare a meno di piangerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Carmen, hai ragione e comprendo tanto il tuo rammarico, la sofferenza per lui. Difficile, forse impossibile, non affezionarci a chi ricambia con affetto e fiducia le nostre cure. Tu hai fatto per lui un piccolo grande miracolo, dandogli amore, cibo e riparo. Purtroppo la sua stella non é stata così buona... Ma noi lo ricorderemo sempre con affetto e in questo sentimento, in un qualche modo, lui continuerà a vivere. Ti abbraccio forte!

      Elimina
    2. Un grande abbraccio anche da parte mia...

      Elimina
  2. Silvia, io ho avuto tantissimi gatti ma uno nero mai!
    Io ti do la mia unica ragione per cui adotterei un gatto nero se lo trovassi.
    Perchè è bellissimo!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Silvietta questo video è adorabile ed io, non solo sono fortunata, ma mi sento onorata di essere la mamma gatta di una splendida panterina!
    Buona giornata mondiale del gatto nero a tutti voi e adottate, adottate, adottate! Sono creature splendide!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia.. quando si fa grattare la pancia è adorabile!!! Sono bellissimi i gatti neri.. e quando vedo il nostro bellissimo amico che siamo riusciti a fare adottare lo scorso anno.. Pepino.. sono stra felice ma mi si stringe il cuore pensando che avremmo potuto adottarlo noi.. :-D un baciotto

    RispondiElimina
  5. Io ho avuto un gatto nero molti anni fa,quando ero piccola.Poi non è più capitato,ma solo per puro caso.E comunque la mia Lolita ha le zampette posteriori tutte nere!!!

    RispondiElimina
  6. Che video adorabile!
    Per mio marito e me il colore non è mai stato un criterio di scelta: Puxi è venuto ad abitare con noi perché era piccolo, malaticcio, denutrito e tenerissimo. Ce lo saremmo portati a casa anche se fosse stato glabro (e, in effetti, le pulci gli avevano letteralmente mangiato il pelo, qua e là...).
    Mi pare impossibile che nel XXI secolo la gente sia ancora tanto credulona e superstiziosa da non adottare gatti neri, ma, in effetti, il fatto che ancora oggi esistano, resistano e prosperino astrologi, cartomanti e via cantando credo la dica lunga su come il Medioevo, in fondo, non sia poi così lontano.

    RispondiElimina
  7. Ciao Silvia, sono solo passata a salutarti e a dirti che mi dispiace molto che tu abbia chiuso il blog di pasticceria. Spero che Tu continui comunque a fare dolci e che nella tua vita tutto proceda per il meglio

    RispondiElimina
  8. In ritardo....ma arrivo!!! Come non emozionarmi nel vedere questo bellissimo e tenero video, ho rivisto il mio Nerello da piccolo, non che ora che è grande sia meno intrigante!!! Ma il mio pensiero va anche al piccolo Nerone, splendido batuffolo nero volato via troppo presto....Per fatalità ho avuto gatti neri e comunque scuri senza mai pensare a stupide credenze e mi hanno portato tanta gioia e fatto tanta compagnia. Sono convinta comunque che il colore del pelo sia l'ultima cosa rispetto all'amore, come dici tu, che è l'unica spinta che ci serve per avere un gatto in casa e nel cuore!!!
    Baci

    RispondiElimina